(function() { (function(){function c(a){this.t={};this.tick=function(a,c,b){var d=void 0!=b?b:(new Date).getTime();this.t[a]=[d,c];if(void 0==b)try{window.console.timeStamp("CSI/"+a)}catch(l){}};this.tick("start",null,a)}var a;if(window.performance)var e=(a=window.performance.timing)&&a.responseStart;var h=0=b&&(window.jstiming.srt=e-b)}if(a){var d=window.jstiming.load;0=b&&(d.tick("_wtsrt",void 0,b),d.tick("wtsrt_","_wtsrt", e),d.tick("tbsd_","wtsrt_"))}try{a=null,window.chrome&&window.chrome.csi&&(a=Math.floor(window.chrome.csi().pageT),d&&0=c&&window.jstiming.load.tick("aft")};var f=!1;function g(){f||(f=!0,window.jstiming.load.tick("firstScrollTime"))}window.addEventListener?window.addEventListener("scroll",g,!1):window.attachEvent("onscroll",g); })();
Guida facile a Google Adsense
adsense google adsense
google adsense
Guadagnare con il proprio blog. Le spiegazioni per farlo nel modo più facile



Aumentare i propri guadagni con Adsense


E-mail this post



Remember me (?)



All personal information that you provide here will be governed by the Privacy Policy of Blogger.com. More...



In questa guida ad Adsense sono contenuti molti consigli su come aumentare il rendimento dei propri annunci. Alcuni consigli non sono facili da mettere in atto, altri richiedono tempo e dedizione.
Altri invece oltre ad essere facili da mettere in pratica, danno risultati incredibili.
Se non ci credete non avete che da provare.
Ovviamente vale la considerazione che una cosa adatta ad un sito talvolta non lo è per un altro, ma credo comunque che valga la pena che proviate.
Il tema è ancora quello dell'abbinamento di piccole immagini a banner pubblicitari di Adsense.
L'esempio che vi porto è il seguente:
Banner 468x60, sfondo e bordo del colore della pagina, colori che richiamano quelli del testo.
Ecco come era prima il mio sito:


Risultato: il banner era completamente ignorato e quindi inutile.

La cura?
Un semplice maquillage, consistente nell'aggiunta di due simboli grafici sopra e sotto il banner per far impennare il CTR.
Ecco il risultato, con un tema grafico che riprende i contenuti del sito:



Sembra incredibile vero che basti cosi poco? Invece invito tutti a provare e a valutare i risultati. Se non funziona... beh avrete sempre qualche immagine in più sul sito.

Ai meno smaliziati consiglio due modi alternativi per inserire temi grafici così:

1) costruire un immagine della stessa larghezza del banner con un programma grafico come Paintshop o come l'ottimo The Gimp quindi inserirla nella pagina prima e dopo il codice html di google Adsense.

2) costruire una tabella di 3 righe e due colonne. Unire le due celle della seconda riga. Inserire nella casella centrale il codice html di google Adsense e nelle altre quattro le quattro immagini (in questo caso i singoli pallini)


0 Responses to “Aumentare i propri guadagni con Adsense”

Leave a Reply

      Convert to boldConvert to italicConvert to link

 


About me


In evidenza

  •  Digital photo online
  •  Software gratuito per le immagini
     del vostro sito web
  •  Importanza delle keyphrase
  •  Come scegliere le keyphrase
     per avere traffico sul proprio sito

Links


Sottoscrivi


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Blogwise - blog directory

Siti amici

Il mio banner