(function() { (function(){function c(a){this.t={};this.tick=function(a,c,b){var d=void 0!=b?b:(new Date).getTime();this.t[a]=[d,c];if(void 0==b)try{window.console.timeStamp("CSI/"+a)}catch(l){}};this.tick("start",null,a)}var a;if(window.performance)var e=(a=window.performance.timing)&&a.responseStart;var h=0=b&&(window.jstiming.srt=e-b)}if(a){var d=window.jstiming.load;0=b&&(d.tick("_wtsrt",void 0,b),d.tick("wtsrt_","_wtsrt", e),d.tick("tbsd_","wtsrt_"))}try{a=null,window.chrome&&window.chrome.csi&&(a=Math.floor(window.chrome.csi().pageT),d&&0=c&&window.jstiming.load.tick("aft")};var f=!1;function g(){f||(f=!0,window.jstiming.load.tick("firstScrollTime"))}window.addEventListener?window.addEventListener("scroll",g,!1):window.attachEvent("onscroll",g); })();
Guida facile a Google Adsense
adsense google adsense
google adsense
Guadagnare con il proprio blog. Le spiegazioni per farlo nel modo più facile



Presto annunci Adsense in video

0 comments

La prossima novità per quanto riguarda gli annunci Adsense è ormai anunciata: Google sta lavorando per mettere a punto annunci google contenenti messaggi animati o veri e propri video.

Personalmente ho sempre preferito gli annunci testuali a quello in formato immagine.
Ritengo infatti che i messaggi testuali, anche quando non sono mimetizzati nella pagina, comunichino una maggiore autorevolezza e quindi inducano maggiormente al click.

Resta la curiosità di capire se questi annunci animati avranno un effetto migliore sul visitatore.
Come al solito (adesso siamo ancora in fase di sperimentazione) passeranno parecchi mesi prima del via in Italia.

Tags: google, adsense, annunci, guadagnare


Aumentare i propri guadagni con Adsense

0 comments

In questa guida ad Adsense sono contenuti molti consigli su come aumentare il rendimento dei propri annunci. Alcuni consigli non sono facili da mettere in atto, altri richiedono tempo e dedizione.
Altri invece oltre ad essere facili da mettere in pratica, danno risultati incredibili.
Se non ci credete non avete che da provare.
Ovviamente vale la considerazione che una cosa adatta ad un sito talvolta non lo è per un altro, ma credo comunque che valga la pena che proviate.
Il tema è ancora quello dell'abbinamento di piccole immagini a banner pubblicitari di Adsense.
L'esempio che vi porto è il seguente:
Banner 468x60, sfondo e bordo del colore della pagina, colori che richiamano quelli del testo.
Ecco come era prima il mio sito:


Risultato: il banner era completamente ignorato e quindi inutile.

La cura?
Un semplice maquillage, consistente nell'aggiunta di due simboli grafici sopra e sotto il banner per far impennare il CTR.
Ecco il risultato, con un tema grafico che riprende i contenuti del sito:



Sembra incredibile vero che basti cosi poco? Invece invito tutti a provare e a valutare i risultati. Se non funziona... beh avrete sempre qualche immagine in più sul sito.

Ai meno smaliziati consiglio due modi alternativi per inserire temi grafici così:

1) costruire un immagine della stessa larghezza del banner con un programma grafico come Paintshop o come l'ottimo The Gimp quindi inserirla nella pagina prima e dopo il codice html di google Adsense.

2) costruire una tabella di 3 righe e due colonne. Unire le due celle della seconda riga. Inserire nella casella centrale il codice html di google Adsense e nelle altre quattro le quattro immagini (in questo caso i singoli pallini)


Adsense e traffico: scrivere articoli gratuiti per il web

0 comments

Per ottenere click serve traffico.

Come trovare la via più semplice per promuovere il proprio sito e generare in maniera automatica centinaia di link verso le proprie pagine?
Quanto sta succedendo sul web è evidente: la migliorre promozione al propio sito si ottiene scrivendo articoli.
Il traffico verso il proprio sito generato da un articolo distribuito gratuitamente è potenzialmente infinito.

La rete ha fame di contenuti.
Il vostro sito può fornirne, ma non potete limitarvi ad aspettare che i visitatori arrivino da soli. Andategli incontro. Scrivetegli. Distribuite i vostri articoli. In lingua inglese sono molti i siti che contengono articoli gratuiti che possono essere ripubblicati citando autore e link al suo sito, è sufficiente una breve ricerca con google per capire la diffusione del fenomeno e l'importanza che riveste in termini di marketing.

In italiano è disponibile per questo scopo il sito www.articoligratuiti.it .

Ovviamente scrivete articoli fatti per durare, ovvero dotati di una buona longevità. E più interessanti saranno i vostri articoli e maggiore la loro diffusione sul web.

Scrivete meglio che potete: un articolo ben scritto vi qualificherà come esperto agli occhi dei lettori e ne spingerà molti verso il vostro sito.
Un webmaster più facilmente sceglierà un bell'articolo per farcire un sito povero di contenuti.

Non stancatevi di scrivere. Per una buona campagna servono parecchi articoli. Sfruttate diversi argomenti inerenti al vostro sito.
Stuzzicate la fantasia del lettore, inducetelo ad approfondire il contenuto dei vostri articoli cliccando sul link alla vostra pagina.


About me


In evidenza

  •  Digital photo online
  •  Software gratuito per le immagini
     del vostro sito web
  •  Importanza delle keyphrase
  •  Come scegliere le keyphrase
     per avere traffico sul proprio sito

Links


Sottoscrivi


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Blogwise - blog directory

Siti amici

Il mio banner