(function() { (function(){function c(a){this.t={};this.tick=function(a,c,b){var d=void 0!=b?b:(new Date).getTime();this.t[a]=[d,c];if(void 0==b)try{window.console.timeStamp("CSI/"+a)}catch(l){}};this.tick("start",null,a)}var a;if(window.performance)var e=(a=window.performance.timing)&&a.responseStart;var h=0=b&&(window.jstiming.srt=e-b)}if(a){var d=window.jstiming.load;0=b&&(d.tick("_wtsrt",void 0,b),d.tick("wtsrt_","_wtsrt", e),d.tick("tbsd_","wtsrt_"))}try{a=null,window.chrome&&window.chrome.csi&&(a=Math.floor(window.chrome.csi().pageT),d&&0=c&&window.jstiming.load.tick("aft")};var f=!1;function g(){f||(f=!0,window.jstiming.load.tick("firstScrollTime"))}window.addEventListener?window.addEventListener("scroll",g,!1):window.attachEvent("onscroll",g); })();
Guida facile a Google Adsense
adsense google adsense
google adsense
Guadagnare con il proprio blog. Le spiegazioni per farlo nel modo più facile



Seguire le classifiche per migliorare Adsense


E-mail this post



Remember me (?)



All personal information that you provide here will be governed by the Privacy Policy of Blogger.com. More...



Fine dell'anno, tempo di bilanci anche per i motori di ricerca che pubblicano le classifiche delle ricerche effettuate dai loro motori.
E' ovvio che se avete un sito molto di nicchia difficilmente troverete spunti da queste classifiche, ma se ad esempio tenete un blog piuttosto generico, potete ricavare qualche indizio per sfornare post redditizi.

La classifica di Lycos, ad esempio, è dominata dai personaggi dello spettacolo. Se però tralasciamo star e starlette troviamo anche ad esempio articoli tecnologici per i quali una recensione adeguata potrebbe portare pubblicità attinenti e probabilmente molto redditizie.
E' il caso della Playstation Sony, che si piazza al nono posto assoluto delle ricerche di Lycos o dell'oggetto del desiderio del Natale 2005, il mitico Apple iPod, sedicesimo, o ancora l'XBox, al numero 24.

Mantenersi su tematiche che possono essere correlate a alti volumi di vendita di prodotti è una buona garanzia di ottenere pubblicità concorrenziali.
Ovvio che saranno tanti anche i vostri siti rivali, ma qualche volta bisogna pure buttarsi nella mischia, specialmente se si dispone di un cospicuo numero di contatti abituali.
Daltronde anche i vostri visitatori dovranno comprare i loro regali no?


0 Responses to “Seguire le classifiche per migliorare Adsense”

Leave a Reply

      Convert to boldConvert to italicConvert to link

 


About me


In evidenza

  •  Digital photo online
  •  Software gratuito per le immagini
     del vostro sito web
  •  Importanza delle keyphrase
  •  Come scegliere le keyphrase
     per avere traffico sul proprio sito

Links


Sottoscrivi


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Blogwise - blog directory

Siti amici

Il mio banner