(function() { (function(){function c(a){this.t={};this.tick=function(a,c,b){var d=void 0!=b?b:(new Date).getTime();this.t[a]=[d,c];if(void 0==b)try{window.console.timeStamp("CSI/"+a)}catch(l){}};this.tick("start",null,a)}var a;if(window.performance)var e=(a=window.performance.timing)&&a.responseStart;var h=0=b&&(window.jstiming.srt=e-b)}if(a){var d=window.jstiming.load;0=b&&(d.tick("_wtsrt",void 0,b),d.tick("wtsrt_","_wtsrt", e),d.tick("tbsd_","wtsrt_"))}try{a=null,window.chrome&&window.chrome.csi&&(a=Math.floor(window.chrome.csi().pageT),d&&0=c&&window.jstiming.load.tick("aft")};var f=!1;function g(){f||(f=!0,window.jstiming.load.tick("firstScrollTime"))}window.addEventListener?window.addEventListener("scroll",g,!1):window.attachEvent("onscroll",g); })();
Guida facile a Google Adsense
adsense google adsense
google adsense
Guadagnare con il proprio blog. Le spiegazioni per farlo nel modo più facile



Adsense ma con attenzione


E-mail this post



Remember me (?)



All personal information that you provide here will be governed by the Privacy Policy of Blogger.com. More...





Un amico di questo sito mi ha gentilmente trasmesso (e lo ringrazio) la lettera con cui google lo ha "congedato" dal servizio Adsense.
Purtroppo ha qualcuno è infatti capitato di essere esclusi (senza peraltro diritto di replica) con l'accusa di aver contravvenuto ad alcune norme del regolamento.
Se da un lato è giusto prevenire comportamenti che alla lunga possono falsare le regole di google Adsense (chi paga per 1000 click ha diritto a mille persone interessate al suo annuncio, non a 100 web publisher che cliccano 10 volte il proprio banner) è auspicabile che al più presto venga adeguato il sistema di controllo.
Cosa succede infatti se decido di prendere di mira un sito che mi è antipatico cliccando decine di volte sui suoi banner? Riesco a farlo bannare? Probabilmente sì.
Un altra cosa che a mio giudizio andrebbe migliorata, sempre a proposito di tagli, è la spiegazione fornita fa google, che appare troppo generica.
Riporto un pezzo della lettera:

Abbiamo notato che sulle sul suo sito (sui suoi siti) sono stati generati clic non validi, pertanto abbiamo disattivato il suo account...

Chi ha generato i clic? Da quale IP? Quanti?

In definitiva i consigli sono:

  1. Conoscere il regolamento;
  2. Rispettarlo;
  3. Incrociare le dita.

Se è la prima volta che arrivate su questo sito e avete una gran voglia di partire o se siete appena partiti con il costro account, leggete subito questo post, che raccoglie i 10 errori più comuni in cui si può incorrere.

Ricordate infine che il taglio è definitivo. Una volta esclusi dal servizio non è più possibile reiscriversi nemmeno cambiando sito. Per questo è vivamente sconsigliato mettere in pratica soluzioni limite come ad esempio questa.


Tags: Adsense, guadagnare, pubblicità


0 Responses to “Adsense ma con attenzione”

Leave a Reply

      Convert to boldConvert to italicConvert to link

 


About me


In evidenza

  •  Digital photo online
  •  Software gratuito per le immagini
     del vostro sito web
  •  Importanza delle keyphrase
  •  Come scegliere le keyphrase
     per avere traffico sul proprio sito

Links


Sottoscrivi


BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Blogwise - blog directory

Siti amici

Il mio banner